I PROSSIMI APPUNTAMENTI

Round 1 • 17-18 Apr 2021 • Mugello Circuit

Round 2 • 15-16 Mag 2021 • Misano Circuit

Round 3 • 03-04 Lug 2021 • Imola Circuit

Round 4 • 31-01 Lug-Ago 2021 • Misano Circuit

Round 5 • 28-29 Ago 2021 • Mugello Circuit

Round 6 • 09-10 Ott 2021 • Vallelunga Circuit

LA STORIA

Il Campionato Italiano Velocità (CIV) rappresenta il massimo campionato motociclistico nazionale italiano disputato su percorsi con superficie asfaltata.

Nasce nel 1911, con il Primo Campionato Motociclistico su strada, e sono tantissime le tappe che lo hanno trasformato nel CIV che conosciamo noi oggi.

C’è stata l’era dei circuiti cittadini (dal 1946 al 1972), quella degli autodromi (dal 1973 al 1999) e poi la rivoluzione avvenuta nel 2000 e che, di fatto, ha visto nascere il CIV.

Dalle Minimoto sino ai circuiti più importanti d’Italia, per poi arrivare al mondiale: è questo il percorso della velocità FMI, che inizia con il CIV Junior, a 8 anni.

CIV Junior

Si tratta del primissimo passo per correre in moto e dell’evento che lega i Campionati Italiani Minimoto e MiniGP.

Si inizia con le Minimoto e con le classi Cadetti (dagli 8 ai 10 anni) e le classi Junior (dai 9 agli 11 anni), senza dimenticare quelle riservate ai più grandi, ovvero Open (età massima 25 anni) e Amatori (oltre i 25 anni).

Si prosegue, poi, con il Campionato Italiano MiniGP, nel quale corrono la PreMiniGP (dai 10 ai 12 anni) e la MiniGP50 (dagli 11 ai 13 anni).

Il tutto è suddiviso in 6 round, distribuiti su 5 weekend, durante i quali si corre su circuiti prestigiosi quali Franciacorta e Vallelunga.

Il passo seguente…è l’approdo al CIV.

ELF CIV

E’ qui che si entra a far parte dei “grandi”, dalla classe Premoto3 (suddivisa in 125 2t e 250 4t), iniziando il vero e proprio Campionato Italiano Velocità.

Quando parliamo di CIV, parliamo di circuiti italiani che hanno ospitato alcune delle più emozionanti sfide mondiali: Imola, Misano, Mugello e Vallelunga.

Oltre alla Premoto3, per sfidarsi scendono in pista i protagonisti delle classi Moto3, Superbike e SuperSport (600 e 300).

Il campionato si svolge in 5 weekend di gare, per un totale di 10 round.

Il livello è più che altissimo e questo lo testimoniano anche le case impegnate nel CIV stesso (per esempio Aprilia, Ducati, Yamaha e Kawasaki) e i fornitori di pneumatici (Dunlop, Michelin, Pirelli).

Non è un caso che il CIV abbia, negli anni, contribuito a formare piloti come Pirro, Fenati, Locatelli, Morbidelli e Petrucci, tutti nomi approdati poi al Motomondiale, vale a dire l’ultimo e più ambito gradino, rivolto soprattutto ai più giovani.

Per questo motivo, i migliori di loro, supportati dal programma “Talenti Azzurri San Carlo”, possono entrare nel San Carlo Team Italia FMI e correre nel Mondiale Moto3.

Coppa Italia

La Coppa Italia è una formula inedita, nella quale piloti professionisti e amatori si sfidano sempre sui più bei circuiti del territorio, all’interno di diversi trofei.

CIVS

Questa sigla significa Campionato Italiano Velocità in Salita.
Il CIVS è riservato ai piloti che vogliono misurarsi su circuiti cittadini, ovvero la disciplina dalla quale, in passato, iniziò il grande campione Giacomo Agostini.

Coppa FMI

E’ la categoria ideale per chi non può fare a meno di correre in pista.
La Coppa FMI racchiude in sé tutte le gare di velocità d’Italia non titolate FMI.
Dal Trofeo del Centauro al Motoestate, dal Trofeo Moto Varano a quello Scooter Malossi e così via.

SPONSORIZZAZIONI

CIV è il nome di un vero e proprio progetto tecnico, sportivo e d’immagine, strutturato su tutte le attività motociclistiche nazionali in pista e organizzato direttamente dalla Federazione Motociclistica Italiana.

I successi in Europa, a livello giovanile, e la presenza di piloti italiani nelle competizioni internazionali testimoniano l’efficacia di questa iniziativa.

Il progetto è modulabile in base agli obiettivi e all’area d’interesse di uno sponsor.

  • Copertura TV integrale su Sky Sport MotoGP HD, AutomotoTV e diretta streaming su Elevensports.it e Facebook.
  • Presenti tutti i media di settore.
  • 40.000 spettatori complessivi.
  • 400 piloti iscritti tra CIV e Trofei abbinati.

Performance Campionato

Media Value Totale TV: € 3.172,729
Media Value Totale Stampa: € 4.321,693
Media Value Totale Online: € 4.284,856

Media Value Campionato Totale: € 11.779,278
Contatti Totali: 27.363,000
Media Value Sponsor Totale: € 12.872,221

Stampa – Diffusione: 13.692,000
Online – Browser Unici: 11.699,000
TV – Audience: 1.972,000

Performance Sponsor

TV – Visibilità (hh.mm.ss): 1064.56.07 – Media Value: € 6.305,701
Stampa – Visibilità: 79.097 (cm²) – Media Value: € 3.397,548
Online – Visibilità: 191.287 (cm²) – Media Value: € 3.168,972

PER I PARTNERS

L’offerta per le aziende del Campionato Italiano Velocità affianca alle formule di sponsorizzazione più tradizionali (main sponsor, sponsor ufficiale e fornitore ufficiale) delle opportunità commerciali dirette e misurabili, ricche di servizi e pacchetti personalizzabili a 360°, in base ai vari budget e ai vari obiettivi.

La forza del CIV è riconducibile ai numeri dati sia dall’insieme di ben 4 diversi campionati, integrati fra loro e tra i quali il partner può scegliere quale supportare, che dalla sinergia con il network della FMI, che permette di raggiungere 120.000 famiglie.

Dal punto di vista socio-demografico, il target è estremamente vasto, eterogeneo e trasversale, ma decisamente uniforme al suo interno per via dei valori che associa al motociclismo: secondo il 90% del campione intervistato, infatti, questo sport comunica spettacolo, libertà, coinvolgimento e condivisione.

PER GLI SPONSORS

I weekend di gara del CIV rappresentano il momento ideale per le iniziative di business-to-business.

I partners e i loro ospiti riceveranno un’ospitalità di altissimo livello grazie a una sala a loro riservata nella quale mangiare, seguire le gare e, allo stesso tempo, poter parlare di affari.

Vivranno in prima persona l’atmosfera unica del motociclismo, con uno staff dedicato che li accompagnerà nei box, sulla griglia di partenza e a bordo pista.

Il sogno di effettuare un giro del circuito seduti dietro a un pilota professionista o a bordo della safety car sarà un’emozione indimenticabile.

PER LE AZIENDE DI SETTORE

Effettuando un investimento contenuto, le aziende potranno legare la propria immagine a quella del CIV: compariranno con il proprio marchio nella comunicazione promo-pubblicitaria e potranno utilizzare il logo del CIV e la dicitura “Partner Tecnico”.

Avranno la possibilità di presentare i propri prodotti e di svolgere attività di assistenza agli iscritti ai campionati, oltre che disporre di pass di ingresso per i propri clienti.

Nel pacchetto, infine, è inclusa la licenza industrie FMI con i relativi benefici, mentre un eventuale spazio espositivo nel paddock sarà offerto a parte, a condizioni agevolate.

Contattaci per maggiori informazioni: il nostro Team sarà felice di offrirti una consulenza gratuita per la sponsorizzazione del Campionato Italiano Velocità!